Servizi di interpretariato e traduzione

Redazione traduzioni scritte in russo, inglese e italiano

L'Italia che va: Presentazione

quality-made-in-italyLa cultura del produrre Made in Italy fatto di qualità, genialità e tradizione.
E la certificazione EAEU / CU TR EAC per esportare all’estero.

L’ITALIA CHE VA. Un progetto di internazionalizzazione e analisi e sviluppo sulle tendenze del Valore Artigiano; un giro nel territorio per scoprire tante piccole aziende che hanno avuto l’intuizione di valorizzare quel che meglio sanno fare, creando filiere ad hoc, nei settori più disparati, e dal punto di vista della sicurezza dei prodotti, controllo della qualità.  
Iniziamo il nostro viaggio per le comunità di imprese con fortissimo legame con il territorio, un modello che da sempre si contraddistingue per priorità data alla qualità dei prodotti Belli Buoni e Benfatti, forma familiare e forte radicamento e tradizione produttiva del territorio. Piccole e medie imprese che, reagendo agli scossoni della crisi economica, hanno puntato sulla qualità, sia essa di prodotti o di servizi, e hanno pure affrontato l’esplorazione di nuovi mercati. Tutto ciò mantenendo intatto quel suo capillare rapporto con il territorio e le comunità di riferimento.
Parleremo di prodotti Made in Italy, anche a titolo di esempio, del meglio dell’enogastronomia locale, dei siti Unesco patrimonio dell’umanità, dei Consorzi Qualità e dei settori dell’arredamento e complementi, la meccanica, l’oreficeria, l’abbigliamento, e dei tanti siti artistici di cui sono ricchi i territori, ovvero, industrie culturali, industrie creative, patrimonio storico artistico e architettonico. Dunque, esempi eloquenti di creatività unita alla cultura e all’impresa. Il Made in Italy, il valore aggiunto dei prodotti, cioè produrre cose belle che piacciono al mondo.

La marcatura EAC dell’Unione Economica Eurasiatica EAEU

Il prodotto marcato EAC far crescere la propria azienda. La positiva esperienza di ARSCON nell’accompagnamento di ditte italiane che hanno affrontato il percorso per l’adozione della specifica tecnica TR EAC dell’Unione EAEU.
Far crescere la propria azienda con la marcatura EAC è possibile? La risposta è SI'. Lo dimostra l’esperienza maturata da ARSCON di Montecchio Maggiore (VI) per le aziende del mobile in vista del 1 luglio scorso, quando è divenuta obbligatoria la norma CU TR EAC sulla sicurezza mobili. Proprio in vista di quella scadenza, ARSCON ha accompagnato le prime aziende nell’adozione di questa importante specifica tecnica per poter esportare mobili e arredi in Russia/Unione EAEU.
I risultati raggiunti hanno evidenziato che applicare la marcatura EAC dell’Unione EAEU ai propri prodotti, oltre a diventare un obbligo per la dogana russa, è anche un’occasione di crescita per l’azienda e per la sua qualificazione tecnica sul mercato.

Il processo da seguire per apporre il Marchio EAC sul proprio prodotto varia secondo la tipologia del prodotto e la destinazione d’uso, ma in ogni caso il fabbricante è tenuto ad adottarlo.
Le aziende che si sono attivate per tempo stanno ora sfruttando commercialmente l’investimento compiuto: sempre di più, infatti, i clienti e i distributori russi richiedono il rispetto delle norme del nuovo Regolamento Tecnico dell’Unione EAEU per garantire la sicurezza dei prodotti.

Per questo, a giudizio di ARSCON, sia le competenze acquisite dall’azienda e sia il vantaggio commerciale derivante dall’applicazione della marcatura EAC ai propri prodotti per poter esportare nell’Unione EAEU diventano occasioni importanti per lo sviluppo della sua attività.

Valutando il presente valorizziamo il futuro!

Per informazioni è attivo il nostro Servizio Clienti 199.240.622 o via web arscon.eu

Servizio Clienti

tel-199-arscon-it
email-arscon-it 

FACEBOOKgoogleplusyoutube

BLOG News

Cerca nel sito

ARSCON è associata a

confartigianato vicenza

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito web.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente ne accetta la trasmissione sul proprio dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa Cookies

Informativa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 (c.d. codice privacy)

Ai sensi dell’art. 13 del Codice Privacy ed in ottemperanza alle prescrizioni del Provvedimento 229/2014 del Garante per la Protezione dei Dati Personali, si informa che il presente sito utilizza le seguenti tipologie di cookie (ossia dei piccoli file di testo che i siti visitati inviano al tuo device, dove vengono poi memorizzati al fine di essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva):

 

Cookie tecnici

Quei cookie strettamente necessari per permettere:

La navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di autenticarsi per accedere ad aree riservate, "cookie di navigazione o di sessione");

La raccolta di informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso ("cookie analytics");

La navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto, "cookie di funzionalità") al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Tali cookie sono installati direttamente da questo sito e poiché non vengono utilizzati per scopi ulteriori rispetto a quelli funzionali sopra descritti la loro installazione non richiede il tuo consenso.


Cookie di profilazione di terze parti
Tali cookie sono installati da soggetti diversi da questo sito e l’installazione degli stessi richiede il tuo consenso; in mancanza gli stessi non saranno installati.

Ti riportiamo quindi di seguito i link alle informative privacy delle terze parti dove potrai esprimere il tuo consenso all’installazione di tali cookie evidenziando che, laddove non effettuassi alcuna scelta e decidessi di proseguire comunque con la navigazione all’interno del presente sito web, acconsentirai all’uso di tali cookie.

Google+ - Informativa: http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/types/
Facebook - Informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
YouTube - Informativa: https://www.youtube.com/static?template=privacy_guidelines&gl=IT

 

Gestione dei cookie e configurazione dei browser

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione:
La disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito.

La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti -> Opzioni -> Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

    Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
    Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
    Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9
    Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
    Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

 
Fermo restando quanto precede, informiamo che l’Utente può avvalersi di Your Online Choiceshttp://www.youronlinechoices.com. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. E' possibile pertanto utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.