Servizi di interpretariato e traduzione

Redazione traduzioni scritte in russo, inglese e italiano

L’Italia che va – Cusio e Lumezzane: rubinetteria e valvolame

rubinetterieRubinetti, valvole e casalinghi di Cusio e Lumezzane.

Qualità QAVR dei prodotti delle aziende italiane MADE IN che producono tutto, sino all’ultima vite, in Italia e vendere all’estero dove altri comprano: in Cina. La certificazione euroasiatica CU TR EAC, un’opportunità poter esportare sui mercati di Russia Bielorussia Kazakistan. 

Nel settore della rubinetteria sanitaria e delle valvole domestiche e valvole industriali Cusio Valsesia con Lumezzane e Brescia tratta un settore di notevole importanza economica che si contraddistingue per la trasformazione dell’ottone. Si tratta di aree caratterizzate da una lunga tradizione nella lavorazione di questo metallo: l’ottone, impiegato in leghe con il rame e lo zinco; è il materiale principale utilizzato per la produzione di valvole e rubinetti.

La fabbricazione di rubinetteria in Italia è effettuata da un numero elevato di imprese di piccola e media dimensione, geograficamente concentrate in poche aree, con una forza lavoro altamente specializzata. In particolare, nelle aree industriali tra Vercelli, Novara, Lumezzane e Brescia, la maggior parte delle imprese sono specializzate nel settore della rubinetteria, valvolame e casalinghi e rappresentano il polo più importante del settore a livello mondiale. Quindi fucinatura, imbottitura, stampaggio e profilatura dei metalli, trattamento e rivestimento dei metalli, fabbricazione di altri rubinetti e valvole. Qui, accanto ad un elevato numero di imprese di piccola e piccolissima dimensione, sono presenti anche alcune imprese leader del settore di dimensione medio grande.

L’Italia è il maggior consumatore di ottone e produttore di valvolame e rubinetteria, inclusi accessori. A livello di prodotti esiste una distinzione rilevante tra la rubinetteria di erogazione e la rubinetteria di intercettazione o regolazione (valvolame). La rubinetteria di erogazione (detta anche sanitaria o cromata) viene posta all’estremità della tubazione, mentre il valvolame (detto anche rubinetteria gialla perché originariamente veniva prodotta in ottone non cromato dal caratteristico colore giallo) ha la funzione di regolare o interrompere il flusso di un fluido nella condotta per esigenze civili. Attualmente la maggior parte delle imprese del settore è specializzata nella produzione di uno dei prodotti. Sono rari i casi di imprese che operano in entrambi i comparti, perché le competenze richieste e i mercati sono diversi.

Nel comparto della rubinetteria cromata la gamma di prodotti comprende la rubinetteria classica o tradizionale, quella monocomando, quella termostatica, la rubinetteria a comando non manuale (per esempio a fotocellula o a tempo) ed infine la rubinetteria per docce (doccette, soffioni, flessibili). Poche sono le imprese che offrono una gamma completa di tutte le tipologie di rubinetteria sanitaria, la maggior parte tende a specializzarsi nella produzione di alcune linee con uno sforzo crescente nella differenziazione dei prodotti per quanto riguarda il design, i materiali utilizzati e i prezzi. Un’ altra importante iniziativa che riguarda in questo caso l’intero settore è quella della creazione di un marchio QAVR Made in Italy, ossia un marchio collettivo di cui si possono fregiare i produttori italiani di rubinetteria e valvolame più qualificati rilasciato da AVR (l’Associazione Costruttori Valvolame e Rubinetteria).

Considerando brevemente il valvolame, possiamo osservare che si tratta di un prodotto diversificato in base alla sua destinazione: per uso industriale, per gli impianti di riscaldamento o per gli impianti a gas. In questo senso il comparto è meno dipendente dalla domanda del settore edile rispetto alla rubinetteria cromata.

A rappresentare l’eccellenza artigiana di Cusio nel mondo è Pinocchio, il celebre burattino, che un’antica tradizione familiare della lavorazione del legno ha recentemente rilanciato al MACEF, salone internazionale della casa, la più importante fiera del settore casalingo: pentole a pressione e a induzione, casseruole in acciaio inossidabile con fondo magnetico, padelle con rivestimento antiaderente ultraresistente che permette di cucinare come sulla pietra, spaghetterie, maniglie, posaterie, e la linea di prodotti per cuocere piccole porzioni di cibo. 

Più Italia per tutti

Inizia il tuo viaggio verso il successo telefonando al 199.240.622, il nostro numero dedicato ai clienti che cercano assistenza, orientamento e informazioni sulla normativa TR EAC dell’Unione Economica Eurasiatica EAEU per poter esportare sui mercati di Russia, Bielorussia, Kazakistan, Armenia e Kirghizistan.

Per contribuire a supportare i processi di internazionalizzazione delle imprese, gli speciali de L’ITALIA CHE VA, promossi da ARSCON, permettono di valorizzare le eccellenze e i punti di forza presenti sul territorio; cioè sono un’occasione importante di promozione all’estero. Gli speciali sono dedicati a specifici settori produttivi – abbigliamento, moda, arredo e design, agroalimentare, nautica, meccanica, e non solo. Il Bel Paese è universalmente noto per i suoi vini e i suoi prodotti tipici: dai formaggi ai salumi, dai primi ai dolci. E, ovunque nel mondo, i ristoranti italiani si moltiplicano a vista d’occhio. Un’eccellenza invidiata da tutti e spesso imitata. In questo ambito, gli speciali proposti, diventano business: parleremo di Calendario delle fiere italiane del gusto di profilo internazionale e non.

Oltre alla specifica attività promozionale, gli specialisti di ARSCON consentono di conoscere le informazioni generali per operare e le opportunità di investimento nell’Italia; forniscono informazioni sul tessuto imprenditoriale interessato e sulle strategie a vantaggio delle imprese. Avvisano sulle ultime novità del Regolamento Tecnico dell’Unione EAEU e sui nostri nuovi servizi offerti alle imprese che desiderano esportare e investire sui mercati del futuro.
ARSCON servizi di assistenza tecnica e consulenza professionale per l’export in Russia e Paesi dell'Unione EAEU. Accompagniamo le ditte che affrontato il percorso per l’adozione della specifica tecnica TR EAC per poter esportare in Russia/EAEUnion.

Valutando il presente valorizziamo il futuro!

Scopri i nostri servizi: chiama il Servizio Clienti 199.240.622 o via web arscon.eu

Servizio Clienti

tel-199-arscon-it
email-arscon-it 

FACEBOOKgoogleplusyoutube

BLOG News

Cerca nel sito

ARSCON è associata a

confartigianato vicenza

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito web.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente ne accetta la trasmissione sul proprio dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa Cookies

Informativa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 (c.d. codice privacy)

Ai sensi dell’art. 13 del Codice Privacy ed in ottemperanza alle prescrizioni del Provvedimento 229/2014 del Garante per la Protezione dei Dati Personali, si informa che il presente sito utilizza le seguenti tipologie di cookie (ossia dei piccoli file di testo che i siti visitati inviano al tuo device, dove vengono poi memorizzati al fine di essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva):

 

Cookie tecnici

Quei cookie strettamente necessari per permettere:

La navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di autenticarsi per accedere ad aree riservate, "cookie di navigazione o di sessione");

La raccolta di informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso ("cookie analytics");

La navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto, "cookie di funzionalità") al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Tali cookie sono installati direttamente da questo sito e poiché non vengono utilizzati per scopi ulteriori rispetto a quelli funzionali sopra descritti la loro installazione non richiede il tuo consenso.


Cookie di profilazione di terze parti
Tali cookie sono installati da soggetti diversi da questo sito e l’installazione degli stessi richiede il tuo consenso; in mancanza gli stessi non saranno installati.

Ti riportiamo quindi di seguito i link alle informative privacy delle terze parti dove potrai esprimere il tuo consenso all’installazione di tali cookie evidenziando che, laddove non effettuassi alcuna scelta e decidessi di proseguire comunque con la navigazione all’interno del presente sito web, acconsentirai all’uso di tali cookie.

Google+ - Informativa: http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/types/
Facebook - Informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
YouTube - Informativa: https://www.youtube.com/static?template=privacy_guidelines&gl=IT

 

Gestione dei cookie e configurazione dei browser

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione:
La disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito.

La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti -> Opzioni -> Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

    Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
    Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
    Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9
    Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
    Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

 
Fermo restando quanto precede, informiamo che l’Utente può avvalersi di Your Online Choiceshttp://www.youronlinechoices.com. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. E' possibile pertanto utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.